Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare “Io studio”, Profumo e Sarmi presentano i nuovi servizi della “Carta dello...

“Io studio”, Profumo e Sarmi presentano i nuovi servizi della “Carta dello studente”

CONDIVIDI
  • Credion

Dal prossimo anno scolastico, la Carta potrà essere utilizzata anche per favorire il risparmio dei giovani attraverso l’acquisto di materiali e servizi culturali e didattici. Nell’ambito delle politiche di educazione finanziaria promosse dal Miur, è stato infatti avviato il progetto di integrare la Carta dello Studente con uno strumento di pagamento. L’iniziativa sarà realizzata in collaborazione con Poste Italiane, che ha vinto l’avviso pubblico per l’individuazione di un partner finanziario. “Io Studio” dunque, oltre alle sue prerogative di “carta di riconoscimento” dello status di studente, con agevolazioni e servizi offerti dal Miur, sarà integrata con una serie di funzioni finanziarie proprie della PostePay, con un sistema di sconti basato sull’iniziativa “Sconti Banco Posta”.