Home Alunni Iscrizioni scuola on-line, serve un’identità digitale per inoltrare la domanda

Iscrizioni scuola on-line, serve un’identità digitale per inoltrare la domanda

CONDIVIDI
  • Credion

Ci sarà tempo dal 4 al 28 gennaio 2022 per presentare domanda per le iscrizioni alle classi prime dalla primaria alla secondaria di secondo grado.

Da quest’anno, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al sistema “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/, utilizzando una delle seguenti identità digitali:

Icotea
  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • CIE (Carta di identità elettronica)
  • eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Non saranno quindi più valide le credenziali rilasciate dal portale, ma le famiglie dovranno possedere un’identità digitale, ormai indispensabile per poter accedere a tutti i servizi della pubblica amministrazione, scuola compresa.

SCARICA LA LOCANDINA

Come ottenere lo SPID

Lo SPID si può attivare, gratuitamente o a pagamento, sul sito di uno dei gestori di identità abilitati. Una volta ottenuto, l’utilizzo di SPID è gratuito per il cittadino.

Prima di attivarlo, bisogna ricordare che è necessario essere maggiorenne e avere a disposizione:

  • un documento italiano in corso di validità;
  • la tessera sanitaria (o tesserino codice fiscale);
  • la e-mail e il numero di cellulare personali.

Il primo passo è scegliere tra i gestori di identità abilitati (identity provider) e registrarsi sul loro sito.

La registrazione consiste in tre passaggi:

  1. inserire i dati anagrafici;
  2. creare le credenziali SPID;
  3. effettuare il riconoscimento scegliendo tra le modalità offerte dal gestore.

Rispetto al punto 3, ci sono come già detto modalità gratuite o a pagamento, da conoscere prima di procedere nell’attivazione. I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli gestori.

In alternativa è comunque possibile recarsi presso una delle pubbliche amministrazioni che possono svolgere le procedure di identificazione, consentendo quindi il rilascio successivo di SPID.

Per ogni info si rimanda al sito https://www.spid.gov.it/