Home Università e Afam L’Ambasciata di Francia in Italia propone un bando per dottorandi

L’Ambasciata di Francia in Italia propone un bando per dottorandi

CONDIVIDI
  • Credion

L’Ambasciata di Francia in Italia propone un bando per dottorandi delle università italiane con lo scopo di sostenere l’organizzazione di giornate di studi italo-francesi e di favorire così le relazioni tra giovani ricercatori italiani e centri di ricerca e università francesi.

Queste giornate dovranno coinvolgere almeno due dottorandi/ricercatori/professori provenienti da università o centri di ricerca francesi ed essere organizzate dai dottorandi delle università italiane in coordinazione con il loro corso di dottorato e la loro struttura di riferimento.
 

Icotea

ll candidato deve soddisfare le seguenti condizioni:

  • essere iscritto a un corso di dottorato presso un’università italiana per l’anno accademico 2015/2016;

  • proporre un progetto di giornata di studi completo di titolo, argomento, programma (nomi dei relatori inclusi) e budget, con una lettera di presentazione del docente guida/direttore di ricerca; 

  • fornire l’approvazione scritta del coordinatore del corso di dottorato e del responsabile dalla struttura amministrativa abilitata a ricevere il finanziamento dell’Ambasciata di Francia in Italia per il progetto proposto.