Home Attualità La ministra Azzolina incontra il Cts per decidere il futuro della scuola

La ministra Azzolina incontra il Cts per decidere il futuro della scuola

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Tantissime sono state le opinioni che fino a oggi si sono fatte sentire per quanto riguarda il mondo scuola. La ministra dell’Istruzione, nonostante da sempre abbia portato avanti la sua decisione sul tenere le scuole aperte, venerdì 13 novembre alle ore 17:00 incontrerà non solo il Comitato tecnico scientifico con il coordinatore Agostino Miozzo, ma anche i diciotto membri dell’organismo che in questa fase collabora con il governo nell’emergenza coronavirus.

Secondo il Foglio.it, l’appuntamento di oggi pomeriggio, incontro che sarà messo come di consueto a verbale, riguarderà la questione dei contagi nelle scuole e del proseguimento o meno delle lezioni in presenza e della didattica a distanza.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il Presidente del Consiglio ha dichiarato proprio questa mattina che i dati e le ricerche confermano che le scuole non sono fonte di focolaio e che è necessario garantire il rapporto umano tra docente e discente.

In attesa di nuovi aggiornamenti, è utile ricordare come nelle varie città si stia procedendo con ordinanze restrittive in autonomia. Inoltre, proprio in queste ore, il ministro della salute Roberto Speranza, si appresta a firmare un’ordinanza per decidere il passaggio di alcune regioni alla zona arancione e rossa.

Preparazione concorso ordinario inglese