Home Sicurezza ed edilizia scolastica La proposta di legge Carrocci in materia di sicurezza degli edifici scolastici

La proposta di legge Carrocci in materia di sicurezza degli edifici scolastici

CONDIVIDI

Ricordiamo la proposta di legge Carrocci  ed altri: “Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di sicurezza degli edifici scolastici” (Atto Camera 3963) presentata il 5/7/2016. Tale proposta, che lascia perplessi nella modifica dell’ art. 13 del Dlgs 81/08, dice: “ Al Dlgs 81/08 sono apportate le seguenti modificazioni:

  1. all’art. 13, dopo il c.7 è aggiunto il seguente: 7-bis Nelle sedi dell’istituzione scolastica la vigilanza spetta al DS solo per i rischi attinenti all’attività scolastica;
  2. all’art. 17, dopo il comma 1 è aggiunto il seguente: 1-bis Per le sedi delle istituzioni scolastiche la valutazione dei rischi strutturali degli edifici e l’individuazione delle misure necessarie a prevenirli spettano in via esclusiva all’Ente Proprietario”.

A tal riguardo si ricorda che l’art. 13 del Dlgs 81/08 individua gli organi di vigilanza, che hanno titolo ad effettuare le ispezioni nei luoghi di lavoro, impartire le prescrizioni e infliggere le sanzioni (ASL, VVF, ecc.).

Icotea