Home Alunni La ricerca incontra i giovani: promuovere la conoscenza dell’art. 9 della Costituzione

La ricerca incontra i giovani: promuovere la conoscenza dell’art. 9 della Costituzione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Proprio oggi 10 gennaio al Ministero degli affari esteri prendono avvio le iniziative didattiche, visite e conferenze scientifiche organizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) per il progetto ‘Cittadini partecipi della ricerca scientifica e tecnica’ del Ministero dell’istruzione che punta a diffondere tra i giovani la conoscenza dell’art. 9 della Costituzione italiana, dedicato alla promozione della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, nonché della tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della Nazione.

L’”Innovazione che parla italiano” è il titolo dell’evento che  metterà a confronto circa 150 ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado con alcuni testimoni del mondo della ricerca, della cultura e dell’innovazione italiana e poi con l’artista Fabrizio Plessi, che attraverso una sua opera illustrerà i rapporti tra innovazione e arte, e visiteranno la collezione d’arte contemporanea della Farnesina.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition carta-docente}

 

Il progetto ‘Articolo 9 della Costituzione’ proseguirà nei prossimi mesi in alcuni luoghi della cultura e della ricerca scientifica e tecnologica, vistando i laboratori del consorzio Rfx di Padova; l’Istituto di informatica e telematica di Pisa; i colossali impianti della cosiddetta ‘vasca navale’ dell’Insean-Cnr e l’Istituto di tecnologie applicate ai beni culturali del Cnr; i laboratori dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr di Arcetri a Firenze e i laboratori dell’Istituto di microelettronica e microsistemi di Catania per traguardare le ultime frontiere dei dispositivi elettronici e dei microsensori più innovativi. Il programma di iniziative organizzate in collaborazione del Cnr prevede inoltre la diffusione di materiale di approfondimento sui temi più attuali della ricerca, la realizzazione di nuovi format di comunicazione relativi agli argomenti proposti, un collegamento con i ricercatori in Antartide e questionari di valutazione relativi alla percezione della ricerca tra gli studenti delle scuole coinvolte nel progetto.

Preparazione concorso ordinario inglese