Home Attualità La ricetta di Trump contro le stragi a scuola: “Armare gli insegnanti”

La ricetta di Trump contro le stragi a scuola: “Armare gli insegnanti”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Faranno sicuramente discutere le parole del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Nel corso di un incontro alla Casa Bianca con una delegazione di giovani sopravvissuti alle stragi nelle istituzioni scolastiche statunitensi, Trump promette controlli su background e salute mentale di chi acquista fucili e pistole, ma soprattutto di armare gli insegnanti per reagire in caso di attacco in una scuola.

“Capisco che è un’ipotesi controversa, ma siamo qui per ascoltare” ha detto il leader.

“Una zona senza armi, per un maniaco, è un invito a entrare e attaccare perché sono tutti codardi. Ma se ci fossero degli insegnanti capaci di usare le armi da fuoco, questi potrebbero mettere fine all’attacco molto velocemente”, ha affermato Trump, aggiungendo che questo “varrebbe solo per quei i professori che hanno frequentato un addestramento speciale”.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Saremo molto duri sulle verifiche di background e porremo un’enfasi molto forte sulla salute mentale” ha detto, menzionando anche la possibilità di alzare i limiti di età per l’acquisto di armi.

Preparazione concorso ordinario inglese