Home Alunni La sicurezza fra i banchi di scuola: progetto nazionale al via

La sicurezza fra i banchi di scuola: progetto nazionale al via

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lo start del progetto nazionale “La sicurezza a partire dai banchi di scuola” è prevista per fine ottobre.

L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi ufficialmente nel corso della settima giornata nazionale sull’ingegneria della sicurezza organizzata dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, a Cava del Sole, dove è stato presentato il progetto.

Fra le 10 scuole d’Italia selezionate dal MIUR e dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri/Protezione Civile ci sono le classi prime della secondaria di primo grado dell’IC Torraca di Matera.

ICOTEA_19_dentro articolo

Si tratta di un progetto che punta a sviluppare un programma di promozione ed educazione alla sicurezza e si svolgerà in 10 città selezionate in tre step in cui è previsto un momento di formazione per il personale docente al termine del quale quest’ultimo lavorerà nelle classi per partecipare al “Safety project” ed in conclusione si terrà una manifestazione nazionale finale.

La neo Dirigente Scolastico Caterina Policaro dell’IC Torraca, ha affermato che con questo progetto “la scuola diventa così il luogo ideale dove diffondere la corretta sensibilità per creare ogni giorno un ambiente scolastico e lavorativo sicuro.

L’obiettivo del progetto è la diffusione della cultura della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro e a scuola, partendo dagli alunni e dalle alunne che saranno i protagonisti”.

Si tratta di una sperimentazione che,  come spiega la DS Policaro “parte dalle classi prime della secondaria di primo grado e coinvolge 10 scuole, in 10 città, coadiuvate da 10 ordini professionali territoriali.

Nel caso della Torraca, dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Matera, referente di progetto sarà l’ing. Luigia Scarpa con la collaborazione di altri due ingegneri formatori. Una maggiore consapevolezza dell’importanza dell’aggiornamento continuo rispetto ai temi della sicurezza a scuola che si cala poi nella didattica quotidiana delle discipline.

Si tratta di una scelta importante avviata dalla precedente Dirigente Maria Luisa Sabino – conclude Policaro – che porteremo avanti grazie a questo progetto nazionale e ad altre iniziative che nel corso dell’anno scolastico metteremo in campo”.

Preparazione concorso ordinario inglese