Home Archivio storico 1998-2013 Generico La terra vista dal cielo

La terra vista dal cielo

CONDIVIDI
  • Credion
Un progetto mondiale di grande valore etico e sociale, in corso dal 1995 con successo – oltre 60 milioni i visitatori della mostra dal 2000 nelle sue 80 edizioni precedenti – e nato per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, per educare le future generazioni a una maggiore consapevolezza, incoraggiando concreti comportamenti e stili di vita eco-compatibili, nonché per affiancare la ricerca scientifica. Il tutto attraverso splendide fotografie – un vero e proprio reportage aereo – scattate da un elicottero a un’altitudine che sfiora anche i 3000 metri in più di 100 paesi del mondo.
Allestita in piazza Ruggiero Settimo e accessibile al pubblico gratuitamente, la mostra espone 120 gigantografie, ognuna delle quali focalizza l’attenzione su problematiche ambientali o sociali particolari. Racconta così siti e paesaggi, gli habitat naturali più selvaggi e l’impronta più o meno marcata lasciata dall’uomo su di essi: dai leoni del Kenja alle carovane di dromedari della Mauritania, dalle pericolanti palafitte del sud-est asiatico alla città-fantasma di Cernobyl, spettrale e vuota dopo il disastro nucleare dell’86. Ma non è tutto qui.
La mostra mette a disposizione dei visitatori, oltre a un enorme planisfero calpestabile per i più piccoli, uno speciale documentario e pubblicazioni sul progetto. Non ultimo il volume “L’avvenire della Terra” dello stesso Arthus-Bertrand, realizzato per lettori di età compresa tra gli 8 e i 14 anni e già utilizzato come libro di testo in alcune scuole italiane (per informazioni ai docenti e ordinazioni, contattare ANUA al tel. 02-33614458 o inviare una mail a [email protected] ). Inoltre, docenti e accompagnatori di scolaresche potranno usufruire di uno speciale libretto con schede esplicative, che rimandano alle didascalie delle foto esposte, e quiz articolati per fasce di età in 3 sezioni: ambientale (sulle risorse naturali alternative e sulla salvaguardia delle attuali fonti energetiche), sociale (sul rispetto dell’uomo, sulla pace e sui diritti umani fondamentali) ed economico (sul controllo dei consumi e sulla sostenibilità). Il materiale didattico, scaricabile anche dal sito internet www.laterravistadalcielo.it (sezione “progetto scuole”), mira a coinvolgere attivamente i giovanissimi fruitori della mostra attraverso una sorta di caccia al tesoro tra le foto alla ricerca di spunti di riflessione da approfondire poi in classe.
 
Per info:
         padiglione mostra: tel. 091-6114272;
         email: [email protected]
Link utili di Enti e Organismi nazionali e internazionali sullo Sviluppo Sostenibile: