Home Didattica In Lazio il primo Polo tecnico-professionale

In Lazio il primo Polo tecnico-professionale

CONDIVIDI
  • Credion

Informatica e meccanica: in Lazio prende il via il primo Polo tecnico professionale dell’Itis Galilei, dell’Iis Carlo Urbani e delle varie fondazioni, enti di ricerca, università, associazioni e aziende. L’obiettivo è creare un sistema di istruzione e formazione ad alta specializzazione professionale e tecnologica, integrato con le filiere produttive, per garantire ai diplomati opportunità di inserimento nel mondo lavorativo, oltre alla diffusione della cultura tecnica e scientifica e il trasferimento tecnologico.

Polo tecnico-professionale

“Con ‘Galileo’ arriva nel Lazio il primo polo tecnico-professionale interregionale sul territorio italiano, il polo si avvale infatti di un partenariato di carattere nazionale. La scelta è ricaduta sul settore informatico-meccanico e in particolare sui profili meccanica, Ict, elettronica, elettrotecnica, grafica e comunicazione.

Icotea

Progetto

“Un’ opportunità di creare un rapporto virtuoso tra istruzione, formazione, università e lavoro attraverso l’attivazione di percorsi integrati/personalizzati e strumenti di accompagnamento al lavoro e all’autoimprenditorialità. Siamo molto soddisfatti di essere arrivati alla partenza del progetto in un clima di grande collaborazione tra i partner con l’obiettivo comune di creare alta formazione e opportunità per i ragazzi”.