Home Didattica L’empowerment dell’insegnante: 8 risorse personali, professionali e di gruppo

L’empowerment dell’insegnante: 8 risorse personali, professionali e di gruppo

CONDIVIDI
  • Credion

Una lista di risorse personali che permettono anche ad un gruppo di agire in modo più funzionale. In altre parole, su cosa può lavorare l’insegnante per accrescere le proprio risorse personali e e nel contempo migliorare le relazioni nella classe e tra colleghi? Ecco una lista di 8 risorse che il docente non può non possedere. (VAI AL CORSO)

  1. Aggiungere più che voler cambiare. Il potenziamento va nella direzione di sommare, aggiungere nuove possibilità.
  2. Risorse più che problemi, far leva sulle risorse e sui punti di forza per affrontare le aree di debolezza.
  3. Nuove pensabilità, come capacità di immaginare, descrivere e costruire le sequenze di potenzialità alte.
  4. Si impara dai successi, sperimentazione degli effetti delle competenze.
  5. Professionale e personale si alimentano, due versanti compenetrati, col professionale viene richiamato anche il personale.
  6. Dal singolare al plurale: aiutare a cercare in chiave di gruppo le soluzioni, i progetti, gli spazi per sé.
  7. L’aspetto core: nella ricerca del potere è utile cercare il punto attrattivo chiave, quello che svolge funzione di molla per la crescita.
  8. Un passo alla volta, è bene procedere con azioni sperimentali, soggettivamente significative, per facilitare l’innesco dell’agire nella direzione dell’empowerment.

L’empowerment

Che cos’è l’empowerment? L’Empowerment è quel processo di ampliamento delle possibilità, delle capacità di scelta, dell’autodeterminazione e autoregolazione, del sentimento del proprio valore e del controllo sulla situazione di lavoro, dell’autostima e autoefficacia. In altre parole l’empowerment è il concetto attraverso il quale le persone, a partire da una qualche condizione di svantaggio, di stress e di dipendenza non emancipante, vengono rese “potenti” al fine di ridurre e sopire i sentimenti di impotenza, sfiducia e paura, l’ansietà, la tensione negativa e l’alienazione.

Icotea

Quanto è importante oggi lavorare sull’empowerment?

La professione insegnante non è esente da rischi, è un mestiere con buone dosi di stress, che quest’anno, i rischi da Coronavirus hanno abbondantemente nutrito. Alcune ricerche indicano un rischio di infezione importante per la classe docente, che prende in considerazione l’esposizione a malattie e la prossimità fisica. La prossimità, sebbene sia la cifra della didattica, oggi diventa un pericolo.

Ecco perché le risorse personali del docente diventano strumenti chiave per superare le difficoltà del contesto ambientale e quelle proprie, provenienti da noi stessi.

Il corso

Su questi argomenti il corso Potenziamento delle risorse personali dell’insegnante, di Pino De Sario, in programma dal 2 marzo.

I punti tematici del corso

L’empowerment dell’insegnante

  • Cenni sull’empowerment, potenziamento, energia, potere
  • Il depotenziamento frequente, caratteristiche: stress e routine
  • Cura di sé come pratica di integrazione di corpo, emozioni, ragione
  • I tre cervelli, quale conflitto tra ragione e impulsi autonomici