Home Alunni Lezioni finite, è già tempo di ripetizioni: a Milano costano il doppio...

Lezioni finite, è già tempo di ripetizioni: a Milano costano il doppio che a Napoli

CONDIVIDI

Con la fine delle lezioni, torna a fiorire il mercato delle ripetizioni. Che costano alle famiglie belle cifre.

In base ai risultati prodotti da ProntoPro.it, portale che mette in contatto domanda e offerta di

Icotea

lavoro professionale e artigianale, i costi delle lezioni private variano a seconda della regione e della materia. Con le scuole sempre più a secco di fondi, quindi in difficoltà nell’allestire corsi di recupero per le discipline nelle quali siano stati assegnati un numero congruo di debiti formativi, il ricorso alla lezione privata diventa spesso d’obbligo. Anche se, a ben guardare, appare anche quasi proibitivo.

Le discipline scientifiche, ad esempio, si attestano sui 18 euro in media l’ora. Le ripetizioni di inglese, invece, sono più economiche: stiamo sui 13,50 euro all’ora.

Ancora meno costa farle di matematica per le medie e superiori: il prezzo medio è di circa

12 euro. Ma il prezzo più basso è quello per approfondire le materie umanistiche: servono anche meno di 10 euro l’ora.

A livello geografico, Milano è la città più costosa per prendere ripetizioni: nel capoluogo

lombardo occorrono in media 23 euro per una lezione di carattere scientifico (contro una media nazionale di poco più di 18 euro), mentre per una di ambito umanistico si arriva a 12,50 euro.

 

{loadposition eb-sviluppo-psicologico}

 

Anche a Bologna i prof privati sono abbastanza esosi: per una lezione individuale di fisica o matematica occorrono in media 22 euro, mentre per una umanistica circa 12.

Inoltre, più aumenta il livello di studio più crescono i costi: sempre a Milano, uno studente universitario per studiare privatamente matematica deve spendere in media sui 24 euro (contro una media nazionale di 19 euro); ad un liceale, invece, la cifra richiesta è di 16 euro.

Come per altri contesti, il Meridione fa conto per sé: per le materie scientifiche, uno studente di Napoli arriva a spendere circa 10,50 euro all’ora; quasi la metà (5,50 euro) per l’ambito umanistico. Anche per chi frequenta l’Università, i costi sono più che abbordabili: 11 euro per una lezione di tipo universitario, 7 euro per una di ambito umanistico). Prezzi simili si riscontrano a Catanzaro, L’Aquila e Potenza.

 

{loadposition eb-motivare}

 

{loadposition facebook}