Home Alunni Libri di testo, cresce l’interesse per l’acquisto on line

Libri di testo, cresce l’interesse per l’acquisto on line

CONDIVIDI

Siamo nel pieno dell’estate, il clou delle vacanze per molti deve ancora iniziare. Però per tante famiglie con studenti si stanno già interessando all’acquisto dei libri scolastici del prossimi anno. Ebbene, scorrendo una particolare classifica realizzata da Amazon.it, la popolare piattaforma di commercio elettronico, emerge non sono affatto pochi a porsi il problema con almeno un mese di anticipo rivolgendosi all’on line.

Il motivo dell’acquisito dei testi sul web ha una doppia motivazione: serve ad evitare le code in libreria, ma anche a risparmiare. In certi casi si arriva a spendere anche il 25 per cento in meno rispetto all’acquisto tradizionale.

Icotea

E sono le famiglie di Padova, Vicenza e Roma a preferire questa opportunità. Nella top ten entrano anche Genova e Torino. Solo quindicesima Milano, battuta da Reggio Calabria e Salerno.

Amazon.it, inoltre, sempre in vista della ripresa della scuola rinnova anche l’Operazione 15 e lode: anche quest’anno i testi scolastici di circa 360mila classi italiane saranno acquistabili sul portale, in una sezione apposita, con lo sconto del 15%. “E’ possibile consultare il database per area geografica e selezionare progressivamente regione, provincia, comune, istituto, classe e sezione”, fanno sapere i gestori del sito internet.