Home Archivio storico 1998-2013 Generico Libro di favole di autori inconsueti

Libro di favole di autori inconsueti

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Il libro “La città dei dolcetti e altre meraviglie“, storie per bambini sulla natura, scritte dai detenuti del carcere di Asti e illustrate dalla scuola primaria Anna Frank, è stato accolto da un pubblico numeroso assiepato nella sala del Centro Congressi Asl della città di Asti, lo scorso 6 maggio. Nel corso della cerimonia di presentazione sono state consegnate inoltre numerose copie del volume ai reparti di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile  dell’ ospedale cittadino, Cardinal Massaia.
Hanno presentato l’evento il direttore della Casa Circondariale Domenico Minervini, la giornalista Laura Nosenzo ideatrice del progetto e la referente della scuola primaria Anna Frank, Silvana Francese.
Un’iniziativa che parla la lingua della speranza, comunicata con un linguaggio insieme semplice e magico, ricco di sfumature. Il linguaggio delle Favole. Una quanto mai improbabile sinergia che ha regalato dei frutti dolcissimi. Senza dubbio si tratta di un libro particolare, venti storie per bambini scritte da autori alquanto inconsueti, i detenuti del carcere di Asti, corredato dalle tavole a vivaci colori prodotte da altrettanto inusuali illustratori, i bambini. Gli stessi, hanno anche realizzato una mostra con oltre 300 disegni che resterà in visione per tutto il mese di maggio nella piazza dell’ospedale.   
La manifestazione ha avuto il suo momento più toccante nell’appuntamento di chiusura, quando le favole sono state lette dai clownterapisti dell’associazione “L’arte del sorriso” ai bambini ricoverati nella pediatria di Asti. Il volume è stato anche tradotto in arabo e albanese.
 
 
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese