Home Attualità Livorno, scrutinio choc: in due classi nessun promosso

Livorno, scrutinio choc: in due classi nessun promosso

CONDIVIDI

Alla faccia della scuola permissiva e con promozioni facili. A Livorno, in una sezione dell’IPSIA Orlando e in un’altra del Nautico Cappellini nessun alunno è stata ammesso alla classe successiva: nel primo caso nove ragazzi rimandati e tre bocciati, nel secondo, invece, dodici alunni sono stati respinti.

Al Nautico c’è un’ulteriore classe in cui c’è un solo alunno promosso, mentre altri sedici sono stati bocciati o rimandati.

Quando scatta la bocciatura? Tendenzialmente quando ci sono almeno quattro voti insufficienti, ma molto dipende dalla gravità della situazione e dalle decisioni prese dal consiglio di classe. Dunque ogni situazione è un mondo a sé, con delle proprie dinamiche.

ICOTEA_19_dentro articolo

Così come annota Il Tirreno, giornale di Livorno, la causa del disastro scolastico non è da imputare alla condotta, ma al rendimento scadente degli studenti.