Home Politica scolastica M5S, “Graduatorie e supplenze alla cieca. Governo va a tentoni”

M5S, “Graduatorie e supplenze alla cieca. Governo va a tentoni”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Nessuna chiarezza sul buco nero delle graduatorie e nessun numero in merito alle supplenze previste. Così Luigi Gallo (M5S) riguardo la risposta del governo all’interpellanza urgente presentata.

“Il sottosegretario Toccafondi afferma che il ministero ha inviato una circolare agli Uffici scolastici regionali e provinciali, evidentemente manca un assetto chiaro e su questo vigileremo. Siamo pronti a presentare degli esposti all’Autorità anticorruzione per chiarire ogni dubbio rispetto alla composizione delle graduatorie in tutte le province italiane – commenta il portavoce dei grillini Gallo.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Un altro aspetto opaco riguarda il miliardo di euro investito per le assunzioni: visto che le assunzioni sono meno di quanto strombazzato ci chiediamo che fine faranno i soldi non utilizzati. Il timore concreto è che si tratti di ulteriori tagli alla rattoppata ‘buona scuola’”.

“Il Paese e il sistema scuola continua a soffrire di supplentite, checché ne dicano il presidente del Consiglio e il suo ministro dell’Istruzione. La cosa più imbarazzante però è la mancanza di stime sui numeri, denota incapacità e mancanza di visione strategica da parte di un governo che va a tentoni, scontentando così insegnanti e studenti”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese