Home Graduatorie Manca il numero di telefono e non è possibile inoltrare l’allegato D3

Manca il numero di telefono e non è possibile inoltrare l’allegato D3

CONDIVIDI
  • Credion

Oltre ai vari problemi di accesso per via del funzionamento a singhiozzo del sistema, alcuni aspiranti all’inclusione nelle graduatorie di istituto di terza fascia del personale Ata stanno riscontrando anche difficoltà nella scelta delle sedi a causa di alcuni dati mancanti.

Ad esempio, durante la compilazione dell’allegato D3, compare la scritta in rosso: “È necessario indicare il primo recapito telefonico”.

Icotea

Questo significa che il numero di telefono al quale si vuole essere chiamati per la supplenza (quindi dato fondamentale) non è stato acquisito.

 

{loadposition articologoogle}

 

Per ovviare al problema è necessario accedere ad Istanze online con le proprie credenziali, dopodiché, nel menu Gestione Utenza, è necessario entrare nell’area “Variazione dati personali”. A quel punto si inserisce il dato mancante (in questo caso il telefono, ma la modifica può riguardare anche altre informazioni) e si clicca su Conferma. Un messaggio indica se la modifica è stata correttamente acquisita.

Attenzione! Nell’area Variazione dati è presente un unico campo per il telefono, quindi è possibile indicarne solo uno: ci chiediamo come mai, visto che nell’allegato D3 c’è lo spazio anche per un secondo recapito telefonico e anche al momento della registrazione c’è la possibilità di indicare due numeri telefonici.

Vai alla Guida per trasmettere l’istanza