Home Attualità Martina, morta prima della Maturità: Bussetti consegna il diploma ai genitori

Martina, morta prima della Maturità: Bussetti consegna il diploma ai genitori

CONDIVIDI

Grande commozione a Latina per la consegna del diploma alla memoria di Martina Natale, la ragazza morta il 12 giugno scorso e per la quale le amiche a luglio hanno sostenuto l’esame di Stato, illustrando la sua tesina.

La storia di Martina ha commosso l’Italia tanto da spingere il ministro a venire a Latina per consegnare personalmente il diploma alla famiglia.

Icotea

Ad attenderlo oltre ai genitori di Martina c’erano la dirigente scolastica dell’istituto, i professori e le compagne della V BL che si sono maturate la scorsa estate.

La cerimonia si era aperta con l’orchestra del Liceo Musicale “Manzoni”, diretta da Salvatore Campo, che ha eseguito l’inno d’Italia; una soprano ha cantato “La vergine degli angeli” di Giuseppe Verdi. La proiezione di un video, infine, ha ricordato i giorni più felici di Martina: un concerto, un viaggio e la festa di compleanno

Le parole del ministro Bussetti

“Essere qui a consegnare un diploma a persone meravigliose come voi per me è un onore: sono io che vi ringrazio. Voi dimostrate di essere comunità, di conoscere i valori della vita; anche questo è essere scuola. L’amore che state trasmettendo oggi è qualcosa di unico, è un simbolo per la scuola italiana”.

Così il ministro, nel corso della cerimonia.

“Ho voluto consegnare ai genitori di Martina il diploma che non ha potuto ritirare. La malattia le ha impedito di farlo. Ma il suo esempio e quello che hanno fatto le sue amiche, sostenendo per lei l’orale della maturità, resta: è una chiara dimostrazione di cosa vuol dire essere scuola”, ha aggiunto Bussetti.