Home Attualità Maturità 2022: novità sul punteggio, le prove varranno il 50% del voto...

Maturità 2022: novità sul punteggio, le prove varranno il 50% del voto finale, il resto dipenderà dalla carriera

CONDIVIDI

In queste ora sta circolando nelle scuole una bozza non ufficiale dell’ordinanza dell’Esame di Stato 2022.

SCARICA ULTIMA BOZZA

Da una prima lettura dell’ultima bozza, emerge che la novità importante da sottolineare si trova nell’articolo 28 comma 2 e riguarda il voto delle prove dell’Esame di Stato. Infatti, come ha dichiarato lo stesso ministro Bianchi, dopo le critiche mosse dal Csp, le prove varranno il 50% mentre la carriera scolastica dello studente varrà il restante 50%.

Icotea

Le due prove scritte avranno un punteggio di 30, mentre il colloquio orale quello di 20, per un totale di 50. Il resto del punteggio, che ricordiamo è in centesimi, sarà decretato dal peso della carriera scolastica.