Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Miur: entro il 28 settembre i nuovi progetti per i “cluster”...

Miur: entro il 28 settembre i nuovi progetti per i “cluster” sul tutto il territorio nazionale

CONDIVIDI
  • GUERINI

Cluster nazionali, progetti di Smart Cities and Communities, Social Innovation.
Continua l’azione del Miur per l’innovazione tecnologica, si dice in un comunicato del Ministero, rivolta nelle tre direttrici del settore dell’innovazione tecnologica, del rispetto dei tempi per la selezione dei progetti del bando già pubblicato lo scorso 2 marzo (Smart Cities and Communities e Social Innovation) e con la pubblicazione di un altro bando che riguarda, appunto, l’istituzione di “cluster” sul tutto il territorio nazionale.
Cluster nazionali – distretti e poli tecnologici che può contare su un finanziamento complessivo di 408 milioni di euro, il cui obiettivo è la costruzione di grandi aggregati nazionali, partendo dai distretti e dai parchi scientifici e tecnologici già esistenti, su alcuni temi specifici di interesse strategico per l’industria del Paese.
Le risorse previste del bando sono così costituite: 368 milioni di euro del FAR (Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca), ai quali si aggiungono 40 milioni di fondi “PON Ricerca e competitività” 2007-2013, per incentivare lo svolgimento di questi progetti nelle regioni dell’Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia).
Le domande dovranno pervenire al Ministero entro il 28 settembre. Subito dopo inizierà l’attività di valutazione, i cui esiti saranno comunicati, come già fatto con il bando Smart Cities, in tempi estremamente rapidi, entro la metà del mese di novembre.
Le proposte dovranno comporsi di un Piano di Sviluppo Strategico e di 4 progetti di ricerca, sviluppo e formazione, ognuno dei quali di costo compreso tra i 10 e i 12 milioni di euro. E per instaurare il massimo livello di cooperazione tra cluster nazionali e realtà europee e comunitarie, almeno 2 dei 4 progetti che verranno presentati dovranno essere realizzati nell’ambito di accordi di collaborazione internazionale già instaurati o in fase di avvio.
Smart Cities and Communities e Social Innovation
Sono stati inoltre valutati i progetti pervenuti per i bandi Smart Cities and Communities e Social Innovation.
Ai progetti selezionati nell’ambito di questi bandi, pubblicati sul sito del Miur, saranno assegnati complessivamente 240 milioni di euro.