Home Mobilità Mobilità 2021. Da oggi la domanda del personale educativo

Mobilità 2021. Da oggi la domanda del personale educativo

CONDIVIDI
  • Credion

Da oggi 15 aprile 2021 si apre la finestra per la presentazione delle domande di mobilità del personale educativo. Ipersonale educativo potrà presentare domanda di mobilità dal 15 aprile al 5 maggio 2021. Le operazioni saranno concluse entro il 19 maggio, la pubblicazione dei movimenti avverrà l’8 giugno 2021.

Le preferenze

Riguardo alla preferenze, ecco cosa chiarisce l’articolo 20 dell’Ordinanza Ministeriale n.106 del 2021:

  1. Le domande di trasferimento e di passaggio di ruolo possono essere presentate entro i termini fissati dall’articolo 2. Le domande di passaggio di ruolo possono essere presentate per un solo ruolo.

2. Le domande, sia di trasferimento che di passaggio, debbono essere prodotte attraverso il portale Istanze on line del sito del MI.

3. Il personale educativo aspirante al movimento ha la possibilità di chiedere tutti gli istituti ubicati nella provincia.

4. L’assegnazione, pertanto, può essere disposta indifferentemente per uno qualsiasi degli istituti compresi nella provincia. L’assegnazione avviene secondo l’ordine risultante dagli elenchi ufficiali degli istituti.

5. Le preferenze espresse devono essere elencate nell’ordine prescelto dal personale educativo indicando istituto, comune, provincia.

6. Il personale educativo deve, altresì, precisare, nell’apposito spazio del modulo-domanda di passaggio al ruolo speciale, ovvero al ruolo ordinario, a quale movimento (trasferimento o passaggio) intenda dare la precedenza.

7. Per il movimento interprovinciale possono essere espresse fino a nove province diverse.

Modulistica

Elenchi ufficiali

La playlist su Youtube con le info utili

Il comunicato del Ministero dell’Istruzione sulla mobilità docenti

Le domande di mobilità inoltrate dai docenti per l’anno scolastico 2021/2022 sono state complessivamente 90.876. Di queste, 207 sono state effettuate con delega, avvalendosi di un delegato per la presentazione. Le domande hanno riguardato sia spostamenti territoriali (81,2%) che passaggi di ruolo e di cattedra.

Per presentare la domanda c’era tempo dal 29 marzo al 13 aprile. Il maggior numero di istanze ha riguardato la scuola secondaria di secondo grado (37.529). Seguono la primaria (26.847), la secondaria di primo grado (15.536) e la scuola dell’infanzia (10.964). I risultati della mobilità saranno pubblicati il 7 giugno.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

LEGGI ANCHE