Home Mobilità Mobilità, si sblocca la situazione. Presto la firma

Mobilità, si sblocca la situazione. Presto la firma

CONDIVIDI

Arriva ufficialmente la notizia che sbloccherebbe la delicatissima questione sulla mobilità dei docenti. Sembra sbloccarsi l’intrigata questione sulla firma del contratto mobilità 2016/2017, che ha visto protagonisti il Miur, il Mef e la Funzione Pubblica. Le rilevazioni fatte dal Mef e dalla Funzione Pubblica sulle pesanti deroghe della legge 107/2015 per la mobilità del prossimo anno scolastico sembrerebbero ormai superate per l’intervento strategico del sottosegretario al Miur Davide Faraone.

Questo intervento ha consentito di sbloccare la situazione e di onorare gli impegni presi dal Miur con i sindacati. In questo quadro si spiega la nota ufficiale fatta dalla Flc Cgil. Infatti nel sito del sindacato guidato da Mimmo Pantaleo appare scritto: “È di questo pomeriggio, 6 aprile 2016, una nota di preavviso fatta pervenire dal MIUR alle organizzazioni sindacali che hanno sottoscritto l’ipotesi di contratto sulla mobilità del personale docente, ATA ed educativo circa la probabile firma definitiva che avverrà con ogni probabilità entro questa settimana. Nei giorni immediatamente successivi la pubblicazione dell’ordinanza ministeriale e del calendario delle operazioni”.

Icotea

Siamo in attesa, dunque, di una formale convocazione delle parti”. Adesso, dopo l’alta tensione vissuta nei giorni scorsi, si attende con più serenità l’ordinanza ministeriale che regolerà la mobilità 2016/2017.