Home Archivio storico 1998-2013 Generico Mobilitazione personale Ata

Mobilitazione personale Ata

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Giovedì 1° dicembre a Roma (con appuntamento ore 11.00 al piazzale della Stazione Ferroviaria di Trastevere) si terrà una manifestazione che rilancia la “vertenza nazionale Ata” per difendere e valorizzare il lavoro amministrativo, tecnico e ausiliario, per le immissioni in ruolo, per la funzionalità dei servizi scolastici.
Nel volantino di Flc-Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola, che annuncia la mobilitazione, è riportato che, in modo specifico, i lavoratori Ata richiedono: l’immissione in ruolo su tutti i posti vacanti; il superamento di tutte le forme di precariato e il blocco degli appalti dei servizi scolastici; l’attuazione immediata del contratto 2004-2005; la mobilità verticale bloccata da anni e la valorizzazione professionale previste nel vigente Ccnl; formazione per lo sviluppo professionale e la funzionalità dei servizi; un sistema di gestione amministrativa e contabile efficiente ed efficace; area tecnica e laboratori in ogni scuola; nuove norme a tutela dei lavoratori inidonei.

A sostegno della vertenza e della manifestazione, che si concluderà davanti al Ministero dell’Istruzione, sono anche previste nel mese di novembre assemblee nelle scuole.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese