Home Attualità Morto ex supplente. Era diventato un clochard

Morto ex supplente. Era diventato un clochard

CONDIVIDI

In un articolo della cronaca di Pesaro de Il Messaggero si pubblica la triste notizia della morte di un ex insegnante precario diventato un senza tetto.

Nell’articolo si scrive: “Senza tetto, una vita ai margini. E’ morto su una panchina del parco Miralfiore Rocco Bonaposta, 42 anni pesarese. E’ stato trovato ieri mattina vicino all’ingresso di via Cimarosa da un passante che ha dato l’allarme alla Questura. Una morte per arresto cardiaco, probabilmente un malore. Era conosciuto dalla Caritas, viveva da clochard. Ma non dai servizi sociali del Comune. Era laureato in filosofia, in passato qualche supplenza come maestro. Poi una vita da senza tetto e la morte al freddo, su una panchina”.
Una notizia che fa comprendere il grave stato sociale in cui vivono le nuove generazioni di laureati.

Icotea