Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nella scuola la giustizia organizzativa è un indicatore di benessere

Nella scuola la giustizia organizzativa è un indicatore di benessere

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Indicatori di benessere organizzativo, elencati nella nota Direttiva del Ministro per la Funzione Pubblica del 24/3/2004 e documenti successivi della Commissione per la Valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche, si ritrovano anche nel RAV (Rapporto di autovalutazione), ad esempio nell’area dei processi relativi alle Pratiche gestionali e organizzative. In questa area si chiede se la missione dell’istituto e le priorità della scuola sono stati chiaramente definiti e condivisi, e in che modo avviene il

processo decisionale. In tale contesto assumono particolare rilevanza la valorizzazione del personale, le modalità di distribuzione di compiti e responsabilità (“giustizia” organizzativa), la presenza di spazi di confronto, il clima relazionale.  Tutti questi fattori rappresentano un punto di riferimento da tener presente nella prevenzione e promozione del benessere nel luogo di lavoro.

Preparazione concorso ordinario inglese