Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Nelle Marche, in provincia di Fermo, contributi sui libri scolastici

Nelle Marche, in provincia di Fermo, contributi sui libri scolastici

CONDIVIDI
  • Credion

L’Amministrazione Comunale di Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, ha indetto il nuovo bando per l’assegnazione delle borse di studio a favore dei genitori degli alunni, o dello studente stesso se maggiorenne, per la spesa scolastica affrontata nell’anno scolastico 2008/2009 e di quella da affrontare per l’anno 2009/2010. Un modo come un altro per venire incontro alle famiglie, soprattutto meno abbienti, in questo particolare periodo di crisi economica.

 
Le spese comprendono le tasse di iscrizione, le rette per le scuole paritarie, gli  abbonamenti per i mezzi pubblici, i pasti consumati presso mense scolastiche o in esercizi interni o esterni alla scuola, i libri e il materiale didattico e strumentale. 
L’importo massimo erogabile delle borse di studio, in ragione delle differenti scuole, sarà successivamente determinato dai competenti organi regionali. 
Per l’anno in corso, possono inoltrare la domanda per l’ottenimento della borsa di studio solo coloro che abbiano effettivamente sostenuto una spesa minima documentata di almeno 51,65 euro.
Sono ammessi al beneficio i genitori con Isee minore o uguale a 10.632,94 euro. Si richiede di allegare certificazioni delle spese sostenute. I Caf (Centri assistenza fiscale) sono a disposizione dei richiedenti per tutta l’assistenza gratuita necessaria. Le domande dovranno pervenire all’Ufficio protocollo del Comune entro e non oltre le ore 13,00 di giovedì 30 Aprile 2009
Per il ritiro dei modelli e per ogni ulteriore informazione e chiarimento è possibile rivolgersi direttamente all’ufficio istruzione del Comune.