Home Attualità Niente segno della croce in classe

Niente segno della croce in classe

CONDIVIDI

La ragazza, una studentessa di terza media, avrebbe istintivamente fatto il segno della croce sentendo la sirena di un’autoambulanza, gesto che. secondo la prof di religione che l’ha richiamata, avrebbe potuto offendere la sensibilità di alunni non credenti o appartenenti ad altre religioni. Il consiglio della docente sarebbe stato quello di toccare un ferro di cavallo.
E la vicenda, come sempre accade quando la religione è presa a prestito, è stata oggetto di una interrogazione al presidente della Regione da parte di un Consigliere regionale di Forza Italia. Secondo l’interrogante l’episodio è “palesemente in contrasto con le norme concordatarie e con la sensibilità comune e che sembra andare nella direzione, perorata anche da diversi settori del nostro sistema istituzionale, volta a scardinare il senso religioso dal cuore e dalla mente dei ragazzi fin dall’inizio delle scuole pubbliche”.
Non si conoscono con esattezza i dettagli della ennesima questione legata alla religione cattolica, e che regolarmente è presa al balzo da Fi, ma se il segno della croce vale come “rito scaramantico” e di sapore apotropaico, visto che è scattata al passaggio di una ambulanza, tanto vale il ferro di cavallo.

CONDIVIDI