Home Alunni Non contestate le polpette!

Non contestate le polpette!

CONDIVIDI

Un gruppo di genitori protestano per il cibo dato ai figli in una scuola elementare milanese e vengono denunciati dal servizio di ristorazione. La settimana scorsa era stata la pizza ‘gommosa’, oggi sono state le polpette di pesce a far scattare la protesta dei genitori delle Commissioni mensa contro Milano Ristorazione.

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

 

In una primaria di Milano 300 bambini su 450 avevano chiesto la dieta in bianco per non dover mangiare le polpette di merluzzo al sugo, ma Milano Ristorazione – per la quale la richiesta è arrivata due ore dopo i termini previsti – ha servito ai bambini le stesse polpette previste nel menù ma senza il pomodoro. I genitori hanno rimandato indietro i piatti e a quel punto gli alunni sono rimasti senza secondo.

 Per Milano Ristorazione quello dei genitori è stato “un comportamento scorretto, e contrario al Regolamento delle Commissioni Mensa, per il quale Milano Ristorazione, ha dato mandato ai propri legali per tutelare la propria azienda ed i propri utenti”.