Home Ordinamento scolastico Nuove linee guida per l’orientamento

Nuove linee guida per l’orientamento

CONDIVIDI
  • GUERINI

Poche ore prima di lasciare gli uffici di Viale Trastevere il ministro Maria Chiara Carrozza è riuscita ancora a  firmare il testo delle nuove “Linee guida nazionali per l’orientamento permanente”.
Le Linee guida si inseriscono all’interno del percorso avviato con il decreto ‘L’Istruzione riparte’ che ha stanziato 6,6 milioni su questo capitolo. Una figura di sistema (tutor) dedicata in ogni istituzione scolastica che si interfacci con gli altri docenti e con la rete di orientamento presente sul territorio, percorsi di formazione specifici per gli insegnanti, maggiore sensibilizzazione e coinvolgimento dei genitori: sono alcuni dei punti cardine delle Linee guida emanate.
Nei mesi scorsi il Miur ha anche avviato una campagna di orientamento dedicata a genitori e ragazzi dal titolo ‘Io scelgo, Io studio’, che ha previsto l’apertura di un portale  in cui sono raccolte tutte le informazioni primarie necessarie per conoscere i diversi percorsi di studio e le opzioni in campo. Attraverso il sito è anche possibile contattare esperti ministeriali per ricevere consigli e indicazioni. 
Nella sezione #iohoscelto personalità del mondo delle professioni, della scienza, dello spettacolo, raccontano, attraverso brevi video rivolti ai ragazzi, come hanno raggiunto i loro obiettivi.