Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nuove regole sulla mobilità

Nuove regole sulla mobilità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ecco il testo del contratto.
"..può produrre domanda di trasferimento per l’a.s. 2002/03 in ambito provinciale il personale docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/1999 e 1/9/2000 e in ambito interprovinciale il personale docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/99. Il personale docente assunto in ruolo con decorrenza giuridica 1/9/2001 al fine di ottenere la sede definitiva di titolarità in ambito provinciale, partecipa alla seconda fase del movimento (art. 4 del presente contratto) contestualmente all’altro personale titolare nella provincia. Tale personale docente potrà, tuttavia, partecipare alla mobilità annuale alle condizioni e nei limiti che saranno definiti nel relativo C.C.D.N." Così il nuovo contratto collettivo decentrato nazionale regola la materia dei trasferimenti per il personale neo immesso in ruolo.

Un altro aspetto importante è la possibilità di ricorrere alle procedure stragiudiziali per dirimere le eventuali controversie che insorgano sulle operazioni di mobilità.

L’accordo va ad integrare il contratto precedente che sarà rielaborato mediante la pubblicazione di un testo coordinato , che sostituirà il precedente ed avrà valore per l’anno scolastico 2002/2003.

A ciò seguirà l’ordinanza ministeriale applicativa, che detterà le regole per dare attuazione all’accordo.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese