Home Sicurezza ed edilizia scolastica Obbligo di comunicare i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Obbligo di comunicare i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’Inail comunica che, a decorrere dal 12 luglio 2018, anche le Amministrazioni statali assicurate con la speciale forma della gestione per conto dello Stato, hanno l’obbligo di comunicare i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza tramite l’accesso al servizio telematico “Dichiarazione RLS” che diverrà, pertanto, l’unica modalità possibile per effettuare le comunicazioni in argomento.

Dall’invio telematico tramite la procedura on line “Dichiarazione RLS” sono escluse le Ambasciate e i Consolati italiani che operano all’estero per i quali la comunicazione va effettuata tramite Pec alla Direzione territoriale dell’Inail di Roma centro.

A tal riguardo  il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur) procederà a inoltrare la comunicazione in argomento secondo le indicazioni fornite nel paragrafo “Istruzioni Operative”.

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese