Home Attualità Otto Istituti a rischio estinzione per mancanza di studenti

Otto Istituti a rischio estinzione per mancanza di studenti

CONDIVIDI

Succede in provincia di Frosinone dove il saldo tra le 1893 nascite e i decessi segna una meno 117.

Calo demografico

In pratica, scrive Il Messaggero, rispetto a cinque anni fa, quando la popolazione residente era di 489.074 abitanti, la Ciociaria ha perso oltre 4 mila abitanti: un piccolo comune. La causa è il già annunciato calo delle nascite in Italia  che si sta ripercuotendo immancabilmente sulle scuole che ogni anno sono alle prese con il problema del sottodimensionamento. Per mantenere l’autonomia dovrebbero avere, stabilmente, almeno 600 alunni. È prevista una deroga per i comuni montani dove il limite è di 400, ma spesso non si riesce a rispettare neanche questa deroga.

Deroga al dimensionamento

Quest’anno la deroga al dimensionamento scolastico 2019/2020 è stato chiesto dalla Provincia di Frosinone alla Regione che dovrà vagliare il decreto firmato dal presidente Antonio Pompeo nel quale chiede il mantenimento dell’autonomia di 5 istituti comprensivi e 3 istituti superiori.

ICOTEA_19_dentro articolo

La Provincia di Frosinone in prima linea

«Stando agli innumerevoli incontri effettuati con dirigenti scolastici, Ufficio scolastico provinciale e sindacati – scrive la Provincia – si è arrivati alla decisione di istituire, a partire dal mese di febbraio 2019, un tavolo tecnico per lo studio specifico della domanda formativa al fine di costituire sul territorio del Comune di Frosinone poli omogenei che rispondano in pieno alle esigenze della popolazione scolastica».

CONDIVIDI