Home Formazione iniziale Pas Lombardia, al via la seconda annualità

Pas Lombardia, al via la seconda annualità

CONDIVIDI

In questi giorni l’U.s.r. per la Lombardia sta pubblicando l’assegnazione delle sedi ai candidati ammessi alla frequenza dei Percorsi Abilitanti Speciali per l’a.a. 2014/15.

I candidati sono stati ripartiti sulla base delle preferenze espresse, nonché della capacità recettiva dei singoli Atenei; in caso di numero di richieste eccedenti, le assegnazioni sono state effettuate sulla base dei seguenti criteri di priorità:

Icotea
  1. mancanza di altra abilitazione;
  2. punteggio determinato sulla base della valutazione dei soli servizi effettuata nelle graduatorie di istituto di cui al D.M. 13 luglio 2011, n. 62, e, per gli anni scolastici 2011/12 e 2012/13, dei servizi dichiarati nella domanda di partecipazione ai PAS;
  3. maggiore anzianità anagrafica;
  4. nulla osta in ingresso da altra regione;
  5. passaggio da altra classe di concorso;

I candidati che compaiono con la dicitura “In attesa autocertificazione titoli” dovranno produrre all’Università assegnata un’autocertificazione comprovante il possesso del titolo di studio necessario per l’accesso ai corsi, con relativo piano di studi, pena l’impossibilità di procedere con l’immatricolazione.

Tutti i candidati possono rivolgersi all’Università di assegnazione per le procedure di immatricolazione.

Questi gli elenchi pubblicati: