Home Attualità Patti formativi interrotti

Patti formativi interrotti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Un patto formativo ratificato nel momento della loro iscrizione, viene oggi interrotto per garantire una legge dei numeri e dei risparmi che non risponde per niente alle esigenze di un territorio.


Il territorio da anni ormai cerca una via d’uscita a una crisi economica che in parte affonda le sue radici anche nell’inesorabile indebolimento del suo sistema formativo.
Questa è la storia di una scuola di Macomer in Sardegna che non vede riconosciute 4 classi dei suoi
Corsi serali. Una vera e propria emorragia difficile da sopportare per l’Istituto macomerese che, in questi ultimi anni, aveva lavorato molto per promuovere i suoi Corsi serali con indirizzo in due settori, quello tessile e quello elettrico, che rappresentano un’importante opportunità formativa e professionale in un territorio che nel tessile e nell’artigianato legato all’industria ha due delle sue vocazioni principali.
Storie di emergenze sociali che rendono ancora più drammatica la situazione economico lavorativa del nostro Paese.

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese