Home Archivio storico 1998-2013 Ordinamento Per Contribuenti.it 2 edifici su 3 non sono a norma

Per Contribuenti.it 2 edifici su 3 non sono a norma

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In una nota dell’associazione, secondo lo studio di Krls Network of Business Ethics redatto per conto di Contribuenti.it Magazine, si legge che in Italia solo il 45% delle scuole ha il certificato di agibilità statica, contro il 97% della Germania, il 94% della Francia, il 92% dell’Inghilterra, l’88% della Spagna, il 77% della Polonia, il 71% del Portogallo, il 62% della Romania, il 58% della Bulgaria e il 52% della Grecia che chiude la classifica.
”Prima di chiedere ulteriori sacrifici economici ai contribuenti bisogna far comprendere agli italiani come vengono spesi i loro soldi. Tre contribuenti su quattro chiedono di investire sulla sicurezza, sui giovani e sulla pubblica istruzione affinchè tutti gli edifici scolastici siano a norma ed antisismici”, così si esprime il presidente dell’associazione.
In Italia infatti due scuole su tre non sono a norma e appena il 34% degli edifici ha il certificato di agibilità statica, quello di agibilità igienico sanitaria, nonchè il certificato prevenzione incendi.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese