Home Attualità Per il 58% degli italiani la scuola è una priorità

Per il 58% degli italiani la scuola è una priorità

CONDIVIDI

Secondo un sondaggio condotto dall’istituto Ixè sulla percezione del Covid e della campagna vaccinale in Italia, oltre alle scuole, è urgente aprire al più presto i ristoranti (41%), i bar (26%), le palestre (16%), cinema e teatri (13%). 

Nove italiani su dieci inoltre sono “preoccupati” dal coronavirus e il 40% lo è “seriamente”, ma per il 58% è una priorità “urgente” la ripresa delle lezioni in presenze in tutte le scuole. 

Icotea

Il sondaggio rivela che l’81% degli intervistati ha visto da vicino il virus nei mesi di pandemia, perché contagiato direttamente (5%) o per aver visto amici o parenti risultare positivi al tampone. 

Dal campione arriva anche un giudizio positivo per l’operato del governo Conte nella gestione dell’emergenza: l’esecutivo è promosso dal 56% degli intervistati, con il gradimento che sale all’83% e all’84% tra gli elettori del Partito democratico e del Movimento 5 Stelle. 

Giudizio meno positivo sull’avvio della campagna vaccinale: è iniziata “male” per il 54% degli intervistati, contro il 44% che promuove il primo mese di vaccinazioni.