Home Archivio storico 1998-2013 Estero Per la mobilità dei tirocinanti stanziati 59 milioni di euro

Per la mobilità dei tirocinanti stanziati 59 milioni di euro

CONDIVIDI

La Commissione Europea ha approvato una normativa in merito allo stanziamento di circa 59 milioni di euro da destinarsi alla mobilità delle persone in formazione. Si auspica che il finanziamento possa consentire ad oltre 30.000 europei di beneficiare di una formazione all’estero nel corso di quest’anno.
I tirocinanti che trarranno vantaggio dai nuovi fondi gestiti nell’ambito del programma Leonardo da Vinci devono essere originari dei 15 Stati membri dell’Unione Europea e di Norvegia, Islanda e Liechtenstein. Presto vi parteciperanno anche i paesi candidati all’adesione, e ciò farà aumentare il bilancio complessivo dell’iniziativa, che raggiungerà, entro il  2000, la cifra di oltre 69 milioni di euro.
La Commissione, prevede che, per tutta la durata del programma (2000-2006), circa 250.000 persone avranno l’opportunità di acquisire nuove capacità o di avvalersi di nuove esperienze professionali in un altro paese, grazie al programma  Leonardo da Vinci".
In passato il programma, che finanzia il collocamento e gli scambi transnazionali, ha consentito ai ricercatori di lavorare al di fuori del loro paese di residenza, agevolando così la mobilità delle competenze in Europa.

Ulteriori informazioni sono disponibili rivolgendosi alla Commissione europea:
E-mail: [email protected]
oppure visitando i seguenti siti web:
http://europa.eu.int/comm/education/leonardo/leonardo2_en.html
http://europa.eu.int/comm/education/europass/index-en.html

CONDIVIDI