Home Archivio storico 1998-2013 Tirocinio formativo attivo Permessi di diritto allo studio per frequentare i Tfa?

Permessi di diritto allo studio per frequentare i Tfa?

CONDIVIDI
  • Credion

I permessi per motivi di studio possono essere fruiti solo per lezioni e corsi di studio, espressamente indicati, il cui svolgimento sia previsto in concomitanza con l’orario di lavoro. Si tratta di previsioni finalizzate a garantire il beneficio al lavoratore, nel rispetto tuttavia delle esigenze organizzative dell’ente e secondo modalità tali da evitare ogni forma di possibile abuso nella fruizione, a danno sia dell’amministrazione sia degli altri lavoratori che potrebbero avere interesse. 
Completate le operazioni di selezione nei Tfa nasce l’esigenza di analizzare la possibilità di poter usufruire di permessi di diritto allo studio per coloro che dovranno frequentare questi corsi. La data ultima per presentare la domanda nell’anno scolastico 2012/2013 è il 15 novembre, con modalità di fruizione che sono regolate dai singoli Contratti regionali. Oggi quindi si rende necessaria la richiesta per la riapertura dei termini di presentazione delle domande. 
Una richiesta utile alla fruizione dei permessi per il diritto allo studio in tutti quei casi in cui le pubblicazioni delle ammissioni alla frequenza dei Tfa, siano successive al termine di presentazione di tali domande. Alcune organizzazioni sindacali auspicano l’accoglimento da parte dell’amministrazione di tale riapertura dei termini in quanto si renderebbero migliori le condizioni lavorative per tutti coloro che parteciperanno ai corsi per il conseguimento dell’abilitazione, dopo aver superato un concorso di ammissione irto di difficoltà.