Home Precari Personale ATA, proroga supplenze fino al 31 agosto. La nota Miur

Personale ATA, proroga supplenze fino al 31 agosto. La nota Miur

CONDIVIDI

Dopo le richieste delle organizzazioni sindacali, è stata emanata dal Ministero dell’Istruzione la nota relativa alla proroga delle supplenze del personale ATA fino al 31 agosto.

La proroga delle supplenze ATA

I sindacati hanno spinto per questa proroga nelle scorse settimane per evitare lo svuotamento delle segreterie che dovranno organizzare i piani ferie e per assicurare la presenza di personale in servizio per ultimare tutte le operazioni necessarie alla pubblicazione delle graduatorie di terza fascia ATA entro agosto 2018 e per tutte le altre attività di competenza.

Icotea

Il Miur sulla nota ricorda che le proroghe devono essere richieste dai dirigenti scolastici nei casi di effettiva necessità qualora non sia possibile assicurare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto mediante l’impiego di personale a tempo indeterminato e di personale supplente annuale. Le richieste motivate devono pervenire agli Uffici scolastici regionali per la prescritta autorizzazione.

Per quali motivi si può concedere la proroga?

Il Miur ricorda inoltre che le motivazioni per concedere la proroga potranno fare riferimento ad attività come:

– svolgimento degli esami di stato

– al recupero debiti nelle scuole secondarie di
secondo grado

– a situazioni eccezionali che possano pregiudicare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto con riflessi sull’ordinato avvio dell’anno scolastico, ad esempio aggiornamento delle graduatorie di istituto ATA e lo svolgimento delle procedure concorsuali in atto

 

LEGGI QUI LA NOTA MIUR