Home Attualità Piano Estate, in arrivo 40 mln per il contrasto alla povertà ed...

Piano Estate, in arrivo 40 mln per il contrasto alla povertà ed emergenza educativa

CONDIVIDI

Tra le risorse stanziate per il Piano Estate sono in arrivo anche 40 milioni destinati al contrasto alla poverta e all’emergenza educativa.

Le risorse non saranno assegnate automaticamente a tutte le scuole, come quelle del Decreto Sostegni, ma sarà necessario partecipare ad un bando, così come per il PON Apprendimento e Socialità.

Icotea

Il bando, emanato con avviso del 14 maggio, si rivolge alle Istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione (scuole primarie e secondarie di primo grado), alle Istituzioni scolastiche statali del secondo ciclo di istruzione (scuole secondarie di secondo grado) e ai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA).

Ciascuna Istituzione scolastica può proporre la propria candidatura con un solo progetto.

Le proposte progettuali presentate dovranno avere come obiettivo il contrasto alla povertà e all’emergenza educativa.

Le istituzioni scolastiche potranno candidarsi esclusivamente attraverso la piattaforma PimerMonitor entro le ore 12.00 del 25 maggio 2021.

Il massimale di spesa riconosciuto a ciascuna Istituzione scolastica è di euro 40.000 per le scuole con un numero pari o superiore a 600 alunni frequentanti e di euro 30.000 per le scuole con un numero di alunni frequentanti inferiore a 600.