Home Attualità Pittoni (Lega), accordo Miur-Sindacati fa arrabbiare precari come Buona Scuola

Pittoni (Lega), accordo Miur-Sindacati fa arrabbiare precari come Buona Scuola

CONDIVIDI
  • Credion

Sulla questione dell’accordo tra Miur e sindacati per fare un decreto legge per il concorso ordinario e straordinario per la scuola secondaria e per predisporre un disegno di legge collegato alla legge di bilancio per i corsi di formazione e abilitanti, interviene il Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Senato Mario Pittoni (Lega).

Comunicato di Pittoni (responsabile Istruzione Lega)

“L’intesa del ministero dell’Istruzione con i principali sindacati sui precari della scuola? Un disastro. Dalla valanga di commenti irritati sul web, come dal vivo, la sensazione è che dall’accordo escano sconfitti tutti: ministero, sindacati e la stragrande maggioranza dei precari. Si respira il clima di quando il Pd presentò la “Buona scuola”, inizio della fine del governo Renzi. Da parte nostra continueremo a proporre soluzioni concrete e di buon senso, frutto del confronto costante con tutti. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza sociale (di cui prima responsabile è la politica), che fatica a trovare spazio sulla stampa generalista, ma incide pesantemente sulla qualità del servizio scolastico”. Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione della Lega.

Icotea