Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Più libri più liberi”

“Più libri più liberi”

CONDIVIDI
  • Credion
Per la giornata di apertura l’Ufficio scolastico regionale del Lazio e quello del Piemonte, hanno organizzato il convengo: “Torino e Roma capitali mondiali del libro – Le scuole protagoniste della cultura”.
Sono stati presentati i progetti multimediali di alcune scuole torinesi, così come avvenuto per sette scuole romane alla Fiera del Libro di Torino. Attività nata in seno al progetto di gemellaggio Torino-Roma, in occasione dell’evento “Torino e Roma selezionate dall’Unesco come capitali mondiali del libro”.
Nel pomeriggio, sempre in seno alle iniziativi del Ministero della Pubblica Istruzione, alle 16, convegno “Cittadini d’Europa attraverso lettura e scrittura, dalle riviste al web”, progetto che fa capo al Piano nazionale “Istruzione e formazione 2010”.
La Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, impegnati in iniziative per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano, hanno organizzato, sempre per la giornata inaugurale di “Più libri più liberi”, due incontri. Nella mattinata il convegno: “La settimana della cultura V edizione – I classici e i contemporanei letti dai giovani”. Dalle 14 alle 16 si discuterà su: “Sono cambiati più i lettori o la promozione?”, incontro promosso in collaborazione con l’Aie e l’Istat.