Home Sicurezza ed edilizia scolastica Pnnr. Rinviate le candidature degli Enti Locali per nidi, chiuse per scuole...

Pnnr. Rinviate le candidature degli Enti Locali per nidi, chiuse per scuole nuove, mense, palestre e scuole d’infanzia

CONDIVIDI

In data 3 marzo 2022 il Ministro dell’istruzione, ha comunicato i dati relativi alla chiusura degli avvisi per la costruzione di scuole nuove, mense, palestre e scuole dell’infanzia previsti con il Pnnr.

Per la costruzione dei nidi i termini per candidarsi sono state prorogate al 31 marzo 2022.

Icotea

Alta adesione Enti Locali

Secondo il comunicato del Ministero, alla chiusura dei termini fissati per consentire agli Enti Locali di candidarsi per ottenere i fondi PNRR per la costruzione di scuole, mense, palestre, asili e scuole dell’infanzia, si è registrato un’alta adesione ad eccezione per la costruzione dei nidi la cui scadenza è stata prorogata al 31 marzo.

Scuole

Per quanto riguarda la costruzione di nuove scuole è stato previsto un finanziamento di 800 milioni, le 5 regioni che hanno inoltrato più candidature sono:

  • Campania (95),
  • Lombardia (61),
  • Veneto (47),
  • Emilia-Romagna (45),
  •  Toscana (42).

Mense 

Per quanto riguarda la costruzione di nuove mense o il miglioramento di quelle esistenti è stato previsto un finanziamento di 400 milioni, le 4 regioni che hanno inoltrato più candidature sono:

  • Lombardia (162),
  • Emilia-Romagna (96),
  • Campania (88),
  • Veneto (87).

Palestre

Per quanto riguarda la costruzione di nuove palestre o il miglioramento di quelle esistenti è stato previsto un finanziamento di 300 milioni, le 5 regioni che hanno inoltrato più candidature sono:

Lombardia (392),

Campania (297),

Veneto (221),

Piemonte (199),

Calabria (187).

Scuole dell’infanzia e poli dell’infanzia

Per quanto riguarda la costruzione di scuole dell’infanzia e poli dell’infanzia è stato previsto un finanziamento 600 milioni per la fascia 3-5 anni, le regioni che hanno inoltrato più domande sono:

Lombardia (163),

Emilia-Romagna (134),

Campania (113),

Toscana (108),

Piemonte (92).

Nidi 

Per quanto riguarda la costruzione di nidi la disponibilità è di 2,4 miliardi. Per consentire di utilizzare tutte le risorse, i termini del bando saranno riaperti fino al prossimo 31 marzo.