Home Generale PON edilizia scolastica: il Miur sollecita gli enti locali all’aggiornamento dell’Anagrafe

PON edilizia scolastica: il Miur sollecita gli enti locali all’aggiornamento dell’Anagrafe

CONDIVIDI

Con riferimento al PON relativo alla messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici, la procedura prevede che per la candidatura dei progetti da parte degli Enti beneficiari è necessario che gli edifici scolastici sui quali si intende intervenire
siano iscritti nell’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica con controllo SNAES positivo (rispondenza e completezza dei dati minimi richiesti).

Qualora non sussistesse questa condizione, il Miur sollecita gli Enti Locali ad aggiornare l’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica (ARES), con tutte le informazioni richieste.

Icotea

Contestualmente le Regioni, su richiesta degli Enti Locali, dovranno inviare i dati al MIUR per la pubblicazione sullo SNAES.

Senza questi dati non sarà possibile candidare i progetti che riguardano gli edifici non presenti nell’anagrafe.

I tempi sono piuttosto stretti, pertanto gli Enti locali dovranno verificare e aggiornare i dati entro e non oltre il 15 gennaio 2018, affinché sia resa possibile la presentazione delle candidature entro le ore 15 del 22 gennaio 2018.