Home Archivio storico 1998-2013 Generico Posti all’estero per dirigenti scolastici

Posti all’estero per dirigenti scolastici

CONDIVIDI
  • Credion
Come previsto dall’art. 46 del CCNL dell’area V, la Direzione generale per la Promozione e la Cooperazione culturale del Ministero degli Affari Esteri ha diramato l’avviso del 26 aprile 2006 rivolto ai dirigenti scolastici, che intendono essere destinati alle istituzioni scolastiche italiane all’estero. La data di pubblicazione prevista dalla norma contrattuale è il 28 febbraio, ma il ritardo della pubblicazione è dovuto alla recente sottoscrizione del CCNL, avvenuta soltanto l’11 aprile scorso.
I posti disponibili per l’anno scolastico 2006/2007 sono 28 e sono suddivisi per aree linguistiche:
Area inglese: Chicago, Detroit (nuova istituzione), Los Angeles, Miami, Perth, San Francisco (nuovaistituz.), Sidney, Vancouver.
Area francese: Charleroi
Area Spagnola: Bahia Blanca (dal 01/03/07), Buenos Aires (dal 01/03/07) Mar Del Plata (01/03/07) Cordoba (dal 01/03/07), Curitiba (dal 01/03/07), La Plata (dal 01/03/07) Mendoza (dal 01/03/07) Montevideo (dal 01/03/07)
Area tedesca: Basilea, Berna, Monaco.
Risultano inoltre disponibili nelle sedi sottoelencate i posti attualmente occupati da dirigenti scolastici con incarico in scadenza al termine del corrente anno scolastico .
Potranno essere attribuiti ulteriori incarichi ai dirigenti scolastici in servizio su detti posti, per determinazione dell’Amministrazione , anche in relazione alle esigenze derivanti dalle attuali difficoltà di bilancio .
Per il settore formativo “a” relativo al personale dell’Area V della Dirigenza scolastica da destinare all’estero:
Area inglese : Adelaide (dal 01/03/07), Johannesburg, Melbourne (dal 01/03/2007);                                           
Area francese : Liegi; Area spagnola: Lima (01/03/07).                                                                          
Settore formativo “b” :
Area inglese : Addis Abeba (n. 2 posti);
Area mista (francese – inglese): Istanbul.
 
Il termine per la presentazione delle candidature è di 20 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, cioè il 17 maggio 2006.
La domanda, corredata del curriculum professionale, dovrà essere inviata al seguente indirizzo: Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale, Ufficio IV, Piazzale della Farnesina, 1, 00194 Roma.
I dirigenti scolastici,che aspirino ai predetti posti dovranno presentare una dichiarazione di disponibilità, compilando l’apposita domanda con l’indicazione della lingua ( o delle lingue) straniera prescelta in funzione delle sedi di destinazione appartenenti alle aree linguistiche francese, inglese, tedesca e spagnola. La destinazione sarà stabilita dalla DGPCC, indifferentemente per l’uno o per l’altro settore formativo, così come previsto dall’art. 47 del CCNL/2006.