Home Archivio storico 1998-2013 Generico Premio di 25 milioni a dieci scuole

Premio di 25 milioni a dieci scuole

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La selezione è stata particolarmente impegnativa in quanto le scuole partecipanti sono state davvero tantissime ed hanno inviato alla BDP più di 1600 progetti.
A 10 scuole è stato assegnato il premio più importante, un contributo di 25 milioni per la realizzazione di un prodotto che potrà essere riprodotto e diffuso a livello nazionale:

Liceo classico "Vittorio Emanuele II" di Jesi
Istituto professionale di Castigliano (At)
Scuola media "Michelangelo Sindici" di Ceccano
Scuola media "Mauri" di Milano
Scuola media "Russo Gregorio" di Palermo
Istituto Magistrale "Carducci" di Pisa
Liceo scientifico "Marconi" di Pesaro
Circolo didattico di Ponte in Valtellina
Istituto tecnico commerciale "Marro" di Moncalieri
Istituto tecnico industriale "Cobianchi"di Verbania

Ad altre 20 scuole viene assegnato un contributo di 15 milioni, mentre per 70 scuole è previsto uno stanziamento di 5 milioni.
Scorrendo i titoli dei diversi prodotti proposti dalle scuole ci si rende conto della grande varietà di esperienze che si realizzano nella scuola italiana; i temi ambientali sono molto gettonati (l’acqua, il lago, il fiume, l’ambiente mediterraneo sono alcuni dei titoli che rientrano in questa categoria), ma non mancano proposte nell’ambito musicale (Beethoven) o storico (molti titoli riguardano la storia del Novecento).
E ci sono anche titoli curiosi o comunque insoliti, come "Streghe sul palconescenico", proposto da una scuola media di Ovada (Al), X File (Itis "Vallauri" di Fossano), "L’Odissea" (scuola media di Boville Ernica in provincia di Frosinone) e persino "L’Antartide", proposto da una scuola media di Genova.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nei prossimi giorni le scuole vincitrici riceveranno dalla BDP un vero e proprio contratto da sottoscrivere che prevede il completamento e  la consegna dei lavori entro il 15 luglio 2000.

Preparazione concorso ordinario inglese