Home Generale Progetto Scuola A+ per lo studio di nuove soluzioni tecniche per l’arredo...

Progetto Scuola A+ per lo studio di nuove soluzioni tecniche per l’arredo scolastico

CONDIVIDI

Scuola A+ è un progetto di ricerca in ambito di design e produzione industriale volto allo studio di nuove soluzioni tecniche per l’arredo scolastico.

Realizzato con il contributo delle istituzioni, stimolato dal piano nazionale scuola digitale e le linee guida ministeriali relative all’ arredo scolastico. Il progetto è stato presentato nel corso della Fiera di Bologna DiDEA.
A tal proposito si ricorda che in alcuni capitolati tecnici riguardanti gli arredi scolastici si scrive che
i banchi e le sedie per allievi devono essere corredate di istruzioni nella lingua ufficiale del paese di vendita. Essi devono altresì recare la marcatura leggibile e indelebile, che deve includere almeno le seguenti informazioni:

Icotea

grandezza o codice colore o entrambi;

marcatura sul mobile regolabile delle grandezze contemplate;

nome e/o marchio commerciale e/o marchio e indirizzo del fabbricante o del suo rappresentante autorizzato;

data di produzione comprendente almeno anno e mese.

 
Tali istruzioni devono includere almeno:

 

1. riferimento alla grandezza;

2. istruzioni di manutenzione e di pulizia consigliando l’uso di prodotti e pratiche a ridotto impatto ambientale;

3. istruzioni di installazione per mobili multigrandezza;

4. informazione sulle eventuali possibilità di regolazione;

5. informazioni sulle modalità per un corretto smaltimento e riciclaggio.