Home Politica scolastica “Programma il Futuro”, martedì 26 maggio il bilancio del primo anno di...

“Programma il Futuro”, martedì 26 maggio il bilancio del primo anno di sperimentazione del progetto

CONDIVIDI
  • Credion

 

Martedì 26 maggio saranno presentati i dati relativi al primo anno di sperimentazione del progetto “Programma il Futuro” nato a settembre del 2014 dalla collaborazione tra il Miur e il Cini (il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) per introdurre a scuola il #coding – la programmazione informatica – in modo semplice, divertente e accessibile.
La presentazione avrà inizio dalle ore 11.00, presso la Sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in viale Trastevere, 76/A. Interverrà il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.
A fare un primo bilancio dell’iniziativa saranno Enrico Nardelli e Giorgio Ventre, coordinatori Cini del progetto nel quale gli studenti hanno appreso i primi elementi del “pensiero computazionale”. 
Alla presentazione parteciperanno anche i rappresentanti di Telecom Italia, Engineering, Microsoft Italia, De Agostini scuola, Intel, Oracle, Samsung, alcune tra le aziende partner sostenitrici dell’iniziativa che hanno reso disponibili i riconoscimenti che saranno assegnati martedì ad alcune scuole per l’impegno profuso nell’adesione al progetto.
“Programma il Futuro” ha una durata triennale e si inserisce tra gli obiettivi del Governo del disegno di legge de “La Buona Scuola”.