Home Archivio storico 1998-2013 Handicap Promozione dei diritti e integrazione delle persone con disabilità

Promozione dei diritti e integrazione delle persone con disabilità

CONDIVIDI
  • Credion
È stato approvato in sessione plenaria dall’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità il primo Programma d’azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità in attuazione della legislazione nazionale e internazionale, ai sensi dell’art. 5, co. 3, della Legge 3 marzo 2009, n. 18.
Il testo approvato dall’Osservatorio sarà adottato con Decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, sentita la Conferenza unificata, che si esprime entro trenta giorni, e previa deliberazione del Consiglio dei Ministri.
Tra le varie linee d’intervento, una riguarda i processi formativi ed inclusione scolastica.
Considerato l’alto tasso di abbandono degli studenti con disabilità, gli obiettivi principali sono:
– Potenziare l’inclusione scolastica degli alunni con BES prevedendo sistematicamente il coinvolgimento di tutti gli operatori scolastici.
– Attivare reti di supporto, formazione e consulenza, valorizzando le professionalità disponibili, comprese quelle formate espressamente con master e corsi di perfezionamento.
– Con una definizione preliminare degli ambiti di intervento e delle soluzioni da adottare, prospettare chiarificazioni in ambito giuridico così da rendere più definiti i presupposti e le modalità di intervento.
– Prodigarsi al fine di offrire la garanzia, in termini organizzativi e/o normativi, della continuità del rapporto docente di sostegno/alunno.
Per approfondimenti consigliamo di consultare la Sezione dedicata sul sito del Ministero del Lavoro.