Home Archivio storico 1998-2013 Generico Proroga progetti dei Lsu facenti funzione Ata

Proroga progetti dei Lsu facenti funzione Ata

CONDIVIDI
  • GUERINI

Il sottosegretario Giuseppe Gambale, rispondendo ad un’interrogazione presentata dall’on. Maria Lenti,circa la possibilità di giungere ad una proroga dei progetti relativi ai lavoratori socialmente utili (Lsu) facenti funzioni amministrative, tecniche e ausiliari (Ata), ha fatto presente che, in applicazione del decreto legislativo n. 81 del 2000, il Ministero della Pubblica Istruzione intende avvalersi dell’opportunità offerta dall’articolo 10 del citato decreto per subentrare nella utilizzazione dei lavoratori impegnati in progetti socialmente utili o lavoratori di pubblica utilità che abbiano i requisiti previsti dalla citata normativa e che svolgano attività comprese nei profili professionali del personale Ata della scuola. Proprio in questi giorni è stata data indicazione agli uffici scolastici periferici di invitare gli operatori utilizzati nelle istituzioni scolastiche a presentare l’autocertificazione attestante il possesso dei requisiti richiesti per continuare nello svolgimento delle attività sopraindicate, su posti vacanti, in applicazione dell’articolo 2, comma 3, dell’articolo 5, comma 4, del decreto legislativo n. 81.

Il rappresentante del Governo ha fatto presente che il Ministero della Pubblica Istruzione sta raggiungendo il concerto con il Ministero del Lavoro per predisporre la convenzione prevista dal citato articolo 10, al fine di definire modalità e tempi, secondo la normativa vigente e in base alle risorse finanziarie da determinare con il Ministero del Tesoro, dei subentri nei progetti di utilizzazione dei lavoratori socialmente utili, non ancora effettuati.

Icotea